NOVELLE N.E. ED. MISTA

9,00

Autore: VERGA
Editore: RAFFAELLO
Collana: NARRATIVA
ISBN: 9788847225084
Pubblicazione: 01/01/2016

1 disponibili

COD: 9788847225084 Categorie: ,

Descrizione

Nelle novelle più tarde, raccolte in questo volume, Verga si svincola almeno in parte dall’ispirazione rusticana e dagli sfondi siciliani per aprirsi al dramma borghese e alla realtà urbana, un ampliamento d’orizzonte che si traduce in un alternarsi dei registri espressivi – ora gravi ora lievi e ironici. Nella raccolta ‘Vagabondaggio’ (1887) – un titolo che si rivela efficace metafora l’irrequietudine accomuna esistenze degradate, condannate a quell’incessante e doloroso peregrinare che è la vita. ‘I ricordi del capitano d’Arce’ (1891) ripercorrono le vicende sentimentali della moglie di un comandante di marina, una storia di malessere e dissipazione imperniata su una figura femminile seduttiva e ingannatrice. I bozzetti di ‘Don Candeloro e C.i’ (1894) gravitano intorno al mondo del teatro e dei teatranti e confluiscono in una riflessione, che a tratti fa pensare a Pirandello, sul ruolo della finzione dentro e fuori la scena: perché recitare e illudere non è prerogativa solo dei guitti e verità e menzogna si scambiano spesso le parti nello spettacolo della vita. Il volume comprende le raccolte: ‘Vagabondaggio’, ‘I ricordi del capitano d’Arce’, ‘Don Candeloro e C.i.’, ‘Novelle sparse’. Introduzione e note di Nicola Merola.